4 Marzo: La Lega e l'affidamento paritetico

Nel rispetto della libertà di opinione di ciascuno e nella totale apartiticità di Crescere Insieme, riteniamo comunque di dover dare le informazioni che riguardano i programmi dei vari partiti e le rispettive posizioni sui problemi che ci interessano. Cominciamo con notizie dalla Lega, le uniche che per ora abbiamo ricevuto.

Programma FAMIGLIA (pag. 34) 
• Rivisitazione e riforma degli istituti di diritto di famiglia in sede di separazione e divorzio in merito all’affidamento condiviso dei figli 
nel senso di renderlo effettivo e di assicurare la valorizzazione delle figure genitoriale anche paterna. Introdurre parametri oggettivi 
al fine di eliminare una eventuale discrezionalità nella decisione da parte del magistrato. Assicurare la permanenza del figlio con tempi paritari 
tra i genitori, rivalutando anche il mantenimento in forma diretta (ognuno provvederà al mantenimento del figlio senza corrispondere all’altro 
alcun sostentamento). Su questo, come è risaputo, esiste un grave problema sociale di padri separati ridotti in povertà;
• Premesso che vi sono molti matrimoni con cittadini stranieri, occorre prevedere effettive misure sanzionatorie efficaci ed effettive che condannino la sottrazione internazionale del minorenne, poiché abbiamo
assistito a molti casi di figli minori rapiti dai genitori stranieri e portati in un paese straniero.

Giulia Bongiorno lavorerà sulla alienazione genitoriale, mandando avanti la proposta di considerarla reato penale.
Marino Maglietta

Posizione di Forza Italia sull'affidamento dei figli

Prosegue la nostra analisi dei programmi dei partiti. Ci giunge oggi la posizione di Forza Italia sull'affidamento dei figli:

Programma Forza Italia ELEZIONI politiche 4 marzo 2018

 

❖ Quoziente familiare alla francese basato sui carichi familiari, con tassazione del reddito disponibile e non percepito-assegni familiari proporzionali al numero di figli
❖ Per le donne: favorire conciliazione reale lavoro-famiglia e il telelavoro
❖ Asili Aziendali
❖ Realizzazione alloggi ceto medio e giovani under 35
Garantire piena applicazione legge bigenitorialità L.54/2006 figli genitori separati garantendo ai padri e alle madri separate pari dignità e opportunità-condividere l'applicazione del concetto di affidamento. Creare il Registro delle Bigenitorialità

Altri articoli...

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4