Legge regionale per sostenere i genitori separati

Firenze, 11/09/2013

E' stata approvata oggi a maggioranza dal Consiglio regionale della Toscana una legge per sostenere i genitori separati che sono in difficoltà. "La notizia ci riempie di gioia - ha commentato il consigliere Massimo Pieri - . Alcuni degli articoli contenuti nella legge rispecchiano proprio le proposte fatte dal sottoscritto in anni di battaglie politiche, penso soprattutto alla parte che riguarda le normative che regolano l'edilizia residenziale pubblica, attribuendo un punteggio specifico ai genitori separati, il cui problema, molto spesso, è proprio quello di poter affrontare senza finire sul lastrico l'affitto di un nuovo appartamento dopo la separazione. ... Ora anche il Comune di Firenze faccia propria la legge dandole la più pronta attuazione. Aiutare concretamente un genitore separato in difficoltà significa incidere profondamente sulla qualità della vita di migliaia di bambini nella nostra città, che dovrebbe diventare un esempio anche a livello nazionale" ha concluso Pieri.

Un passo avanti a metà

 

L'intesa sulle "pari opportunità" e a tutela della genitorialità fra il CNF e le massime autorità militari di cui diamo notizia, se è da salutare con soddisfazione per ciò che riconosce ad alcuni gruppi di lavoratrici, lascia l'amaro in bocca per la persistente incapacità di leggere la genitorialità aldilà di gravidanza e puerperio. Le "pari opportunità" di cui si ragiona sono ancora confinate tra donna e donna, come se la figura paterna non fosse portatrice di capacità e doveri genitoriali. Ancora un ritardo, ancora un'occasione persa per compiere passi completi.

(da http://www.mondoprofessionisti.it/sezione_s-51-a%20voce%20dell%27Avvocatura.html)

 

Leggi tutto

Un corso per aiutare e sostenere il ruolo dei genitori

Campi, un corso per aiutare e sostenere il ruolo dei genitori

Parte un ciclo di incontri dedicati alla genitorialità e guidati dalla psicologa Emanuela Eboli

I bisogni evolutivi dei bambini si intrecciano e dialogano con quelli dei loro genitori. È importante quindi che madri e padri abbiano spazi e momenti dove poter esprimere i loro dubbi e i loro bisogni. Ecco i contenuti di questo corso innovativo.

 

Leggi tutto

Altri articoli...

  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16